Cronaca

Infrange divieto di avvicinare la madre, poi chiede i soldi per la droga: in carcere

venerdì 21 febbraio 2020

 Il soggetto in manette per violazione del provvedimento di allontanamento ed estorsione.

È stato arrestato dai carabinieri di Ugento un uomo del posto per violazione del provvedimento di allontanamento ed estorsione: il soggetto, nonostante il divieto di avvicinarsi alla casa familiare, nella mattinata di oggi, si è presentato nell’abitazione della madre, costringendola sotto minaccia a consegnargli venti euro per acquistare la droga.

Poi ritornava per chiedere altro denaro, cercando di imporsi per evitare che la donna si recasse dai carabinieri. I militari, una volta allertati, hanno arrestato l’uomo portandolo in carcere. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
09/03/2020
Il Consiglio Episcopale Regionale si è riunito ...
Cronaca
09/03/2020
Nuove indicazioni saranno disponibili nella giornata di ...
Cronaca
09/03/2020
Eseeguiti due ordini di carcerazione emessi dalla Procura ...
Cronaca
06/03/2020
Operazione dei carabinieri forestali a Parabita, Matino e ...
Sta per essere pubblicato uno studio sugli effetti nocivi di alcuni interferenti endocrini presenti in cosmetici, ...