Cronaca

Cocaina, hashish e un fucile: finiscono in manette 3 pusher

sabato 8 febbraio 2020

Operazione dei carabinieri a Lizzanello e Alliste: fermati due 21enni e un 57enne albanese.

Lotta allo spaccio di droga: continuano i servizi dei carabinieri volti al contrasto dei reati in materia di stupefacenti. Nella tarda serata di ieri a Lizzanello sono stati fermati due giovani pusher: si tratta di Michael Russo e Michele Danese, entrambi 21enni. Controllati mentre erano a bordo di un'auto, sono stati trovati in possesso di un fucile di marca Bernard cal. 16 con matricola abrasa. La perquisizione estesa a casa di Michele Danese ha permesso di rinvenire 0,20 grammi di cocaina, 3,21 grammi di hashish, 0,45 grammi di marijuana e 68,35 grammi di sostanza da taglio verosimilmente mannite, oltre che a 2 bilancini precisione e 17 cartucce cal. 12. I due arrestati sono stati accompagnati in carcere. 

Ad Alliste i carabinieri hanno arrestato Saraci Fiqeri, 57enne albanese ma residente in Salento. A seguito di una perquisizione domiciliare, l'uomo è stato sorpreso in possesso di 7 dosi di cocaina, un bilancino e materiale per il confeionamento, tutto occultato in camera da letto. Per l'uomo sono scattati gli arresti domiciliari. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
25/02/2020
Il giovane deve scontare una pena residua di un anno di ...
Cronaca
21/02/2020
 Il soggetto in manette per violazione del ...
Cronaca
20/02/2020
L'uomo è finito nei guai dopo un controllo da parte dei carabinieri che hanno ...
Cronaca
19/02/2020
All'appuntamento con la vittima si sono presentati i ...
Sta per essere pubblicato uno studio sugli effetti nocivi di alcuni interferenti endocrini presenti in cosmetici, ...