Cronaca

Sequestrati due box a Melissano: all’interno una serra di marijuana

domenica 29 settembre 2019

A finire in manette, un 35enne di Matino arrestato in flagranza dai carabinieri.

Aveva adibito due box dotati di impianto di illuminazione ed areazione attivabili mediante l’utilizzo di un timer a serra per la coltivazione della marijuana. A scoprire la produzione illegale a Melissano, sono stati i carabinieri. Per questo Luciano Stendardo, 35enne, residente a Matino è finito in manette.

All’interno c’erano 10 piante di marijuana dell’altezza media di 1 mt circa, di cui 6 coltivate in una serra indoor e 4 in vaso; 96 infiorescenze di marijuana già essiccata dal peso complessivo di 390 grammi; due contenitori con altri 160 grammi circa di marijuana, materiale vario utile alla produzione ed al confezionamento dello stupefacente.

L’abitazione, lo stupefacente e il materiale sono stati sottoposti a sequestro. L’arrestato è stato trasferito ai domiciliari.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
25/02/2020
Il giovane deve scontare una pena residua di un anno di ...
Cronaca
21/02/2020
 Il soggetto in manette per violazione del ...
Cronaca
20/02/2020
L'uomo è finito nei guai dopo un controllo da parte dei carabinieri che hanno ...
Cronaca
19/02/2020
All'appuntamento con la vittima si sono presentati i ...
Sta per essere pubblicato uno studio sugli effetti nocivi di alcuni interferenti endocrini presenti in cosmetici, ...