Cronaca

Fucile a pompa e cartucce nell'armadio: in manette dopo la perquisizione

lunedì 1 luglio 2019

L’uomo aveva nascosto nell’armadio della camera da letto l’arma e le munizioni.

Finisce in manette per detenzione abusiva di armi e munizioni un 49enne di Ugento, Anselmo Antonio Trianni, dopo una perquisizione domiciliare a opera dei carabinieri.

L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato di “detenzione abusiva armi e munizioni”. Nel corso di una perquisizione domiciliare hanno rinvenuto all’interno dell’armadio della camera da letto un fucile a pompa marca “Remington” modello “Wingmaster” calibro 12, con regolare matricola ma sconosciuta alle banche dati e quindi da considerarsi irregolare, efficiente, e 5 cartucce dello stesso calibro.

Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’uomo è stato condotto nel carcere di Lecce. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
07/12/2019
Due soggetti sono stati arrestati dopo la perquisizione dei ...
Cronaca
07/12/2019
Del ragazzino di 6 anni scomparso da Racale nel 1977 non ...
Cronaca
07/12/2019
Le verifiche su tutto il territorio di competenza da parte ...
Cronaca
06/12/2019
Operazioni questa mattina a Taviano: il pensiero è ...
Sta per essere pubblicato uno studio sugli effetti nocivi di alcuni interferenti endocrini presenti in cosmetici, ...