Cronaca

Borse e scarpe contraffatte: maxi sequestro tra Nardò e Taviano

domenica 10 settembre 2017

L'operazione è stata eseguita dalle fiamme gialle durante l'ultimo fine settimana.

Circa 300 capi tra borse e scarpe, tutti rigorosamente contraffatti. Si tratta dell'ultimo sequestro effettuato dalle fiamme gialle nel Sud Salento nel corso dell'ultimo finesettimana.

Nell’ambito dei controlli istituzionali orientati al contrasto dei fenomeni illeciti che minacciano la proprietà industriale, gli agenti della guardia di finanza della Compagnia di Gallipoli, sotto il coordinamento del Comando Provinciale di Lecce, hanno posto sotto sequestro 203 paia di scarpe e 72 borse. Le fiamme gialle hanno operato in due distinti interventi eseguiti presso il mercato settimanale di Nardò e presso un mercato rionale di Taviano  allestito per la ricorrenza di una festività locale.

Durante l’avvio dei controlli decine di sacchi e buste degli ambulanti, prevalentemente cittadini extracomunitari, sono stati abbandonati sulla strada per non incappare nelle sanzioni. All’esito delle operazioni sono state emesse denunce contro ignoti, trasmesse alla Procura delle Repubblica di Lecce, per vendita di prodotti falsi o mendaci e ricettazione.   

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
15/11/2017
L'anziano fingeva di vivere nel suo paese di origine da ...
Cronaca
15/11/2017
I banditi hanno agito nella notte in via Leonardo da Vinci.   Colpo in banca ...
Cronaca
15/11/2017
Altre denunce a Taviano, Lecce e Ruffano in materia di ...
Cronaca
10/11/2017
Controlli a largo raggio da parte dei militari in tutti i ...